Cose da sapere sulla guida in stato di ebbrezza

Sanzioni, sospensione della patente, sequestro del veicolo: ecco cosa si rischia.

Guidare dopo aver assunto una quantità non consentita di alcol può generare situazioni diverse, tutte negative ed accomunate dallo stesso antipatico, costoso ed umiliante finale. La legge italiana è infatti molto severa su questo argomento; lo conferma il continuo inasprimento delle pene attinenti alla guida in stato di ebbrezza.

Gli articoli che regolano queste situazioni sono il 186 ed il 186bis del Codice della Strada e, per i casi più gravi, gli articoli 589, 590 e 688 del Codice Penale, che per comodità abbiamo qui riassunto in pochi punti chiave:

Limiti consentiti

Per chi ha preso la patente da meno di 3 anni e per tutti i guidatori sotto i 21 anni vige il DIVIETO ASSOLUTO di assumere alcol prima di mettersi al volante. Per tutti gli altri, invece, le conseguenze variano a seconda dalla quantità assunta, ma soltanto quando essa superi gli 0.5 g/l. Per i casi in cui la concentrazione di alcol nel sangue superi gli 0.5 g/l esiste invece una tabella che divide i casi in 3 diverse fasce di gravità.

FASCIA A = da 0.5 g/l a 0.8 g/l;

FASCIA B = da 0.8 g/l a 1.5 g/l;

FASCIA C = superiore a 1.5 g/l.

Test dell’etilometro

Gli agenti di controllo possono misurare la concentrazione di alcol nel sangue attraverso una verifica: il test dell’etilometro. Tale analisi consiste nel far soffiare dentro un apparecchio e permette agli agenti di individuare subito la fascia di gravità in cui classificare il guidatore. L’affidabilità di questo sistema attribuisce quindi ai dati ricavati un pieno valore legale.

Sanzioni ed altre conseguenze

Come anticipato, le sanzioni e le conseguenze sono proporzionate alla quantità di alcol assunta prima di mettersi al volante. Seguendo lo schema delle tre fasce di gravità, è possibile classificarle come segue:

FASCIA A = Sanzione di 500 euro e sospensione della patente per un minimo di 3 mesi;

FASCIA B = Sanzione di 800 euro e sospensione della patente per un minimo di 6 mesi;

FASCIA C = Sanzione di minimo 1500 euro, sospensione della patente per minimo di 1 anno, confisca del veicolo ed obbligo di presentarsi in Tribunale, dato il valore penale del reato.

Visite di controllo

Una volta affrontate tutte le conseguenze sopra elencate, quando si viene fermati in stato di ebbrezza si ha inoltre l’obbligo di presentarsi ad una serie di visite periodiche presso il SERT (Servizi per le Tossicodipendenze, ndr), per verificare che non sussista una dipendenza dall’alcol. Una prassi lunga e poco piacevole, che può essere però facilmente evitata tenendo in considerazione i punti elencati in questo articolo. Ti ricordiamo inoltre che per qualsiasi dubbio o chiarimento puoi contattare la nostra autoscuola!

Vuoi delle informazioni?
Contattaci!
  • Home
  • News
  • Cose da sapere sulla guida in stato di ebbrezza
Ti potrebbero interessare anche…
  • Seggiolini auto, da luglio tutti quelli per bimbi fino a 4 anni dovranno essere dotati di un dispositivo anti-abbandono

    28 Settembre 2018
  • Patente progressiva, un nuovo modello per contrastare gli incidenti tra i giovani

    21 Settembre 2018
  • Parcheggio selvaggio davanti alle scuole, multe da €41 a €169 per i genitori che parcheggiano in doppia fila

    14 Settembre 2018
  • Certificazione Professionale KB, parte a Roma e Provincia la fase di sperimentazione del nuovo listato con quiz informatizzato

    7 Settembre 2018
  • Buone Vacanze da nostro staff!

    10 Agosto 2018
  • Viaggi in auto, i 5 consigli di Marie Kondo per caricare bene il bagagliaio prima di partire

    3 Agosto 2018
  • Come verificare online e gratuitamente saldo punti della patente, stato dell’assicurazione e della classe ambientale di un veicolo

    27 Luglio 2018
  • Controlli della Polizia Stradale, solo una scocciatura? Ecco come contribuiscono a salvare le vite – VIDEO

    20 Luglio 2018
  • Ti hanno tamponato? Ecco le giuste mosse per farti risarcire ed evitare sorprese

    13 Luglio 2018

    Hai già rinnovato la tua patente?

    Evita le sanzioni, chiamaci o vieni a trovarci in sede per rinnovarla in tempi rapidi! Oppure prenotala online e risparmia il 15% sul costo del servizio!

    Chi Siamo

    Nelle nostre 2 sedi svolgiamo da anni corsi per il conseguimento di tutte le categorie di patenti! Nelle autoscuole Tonialini puoi inoltre gestire qualsiasi pratica relativa alla tua auto: potrai ad esempio rinnovare la patente, fare un cambio di residenza, prendere la patente internazionale o, nel caso della patente straniera, convertirla per renderla italiana!

    Siamo su facebook

    Copyright © 2015 Autoscuole Tonialini - Via Costantino Beschi 4 00125 Acilia (Roma) - Partita Iva 01621941002