Moto & Scooter, scopri le normative su inquinamento e sicurezza introdotte nel 2016

Dal 1° gennaio 2016 sono entrate in vigore in Italia delle nuove normative per moto e scooter (per i ciclomotori saranno introdotte invece nel 2017), finalizzate a ridurre la emissioni inquinanti e migliorare la sicurezza stradale. Scopriamo insieme in cosa consistono.

La legge 168/2013 entrata in vigore lo scorso primo gennaio ha introdotto delle modifiche alle normative su moto e scooter. Funzionali a migliorare la sicurezza stradale e a ridurre l’inquinamento, queste nuove normative riguarderanno anche i ciclomotori a partire dal 2017.

Normativa EURO4

Le novità riguardano principalmente l’introduzione della normativa Euro4 per moto e scooter, e rimarranno in vigore fino al 2020, anno in cui tale normativa sarà sostituita dall’Euro5. Il rispetto delle normative Euro4 è quindi diventato obbligatorio per tutte le omologazioni successive al 1° gennaio 2016.

Tutte le moto e gli scooter costruiti dopo questa data dovranno infatti produrre meno inquinamento, sia in termini di inquinamento acustico (meno 3 decibel rispetto alla precedente normativa) che ambientale (in riferimento ai gas di scarico). È inoltre stato introdotto l’utilizzo del cosiddetto canister: un sistema in grado di catturare i vapori prodotti dalla benzina.

Sicurezza

Nella nuova normativa sono presenti anche riferimenti alla sicurezza dei mezzi a due ruote: tutte le moto e gli scooter superiori a 125cc potranno infatti essere messi in commercio solo se provvisti di ABS di serie. Moto e scooter 125 dovranno invece essere dotati di c-ABS, così da permettere una sorta di frenata combinata.

Tutti i mezzi prodotti nel 2016 dovranno inoltre essere equipaggiati con una presa diagnostica OBD (on-board diagnostics, ndr). Questa tecnologia permette infatti di effettuate controlli regolari ed efficaci, permettendo di prevenire più facilmente errori e guasti.

Ultimo impegno richiesto ai costruttori di moto e scooter è rappresentato dai test di durabilità: i costruttori dovranno infatti garantire un chilometraggio predefinito (20.000km per i 125cc, 30.000km per moto e scooter superiori a 125cc) entro cui i vari componenti non dovranno incorrere in decadimenti di vario genere. Per tutto il 2016, tuttavia, sarà ancora possibile per i concessionari vendere moto e scooter omologati Euro3.

Vuoi delle informazioni?
Contattaci!
  • Home
  • News
  • Moto & Scooter, scopri le normative su inquinamento e sicurezza introdotte nel 2016
Ti potrebbero interessare anche…
  • Seggiolini auto, da luglio tutti quelli per bimbi fino a 4 anni dovranno essere dotati di un dispositivo anti-abbandono

    28 Settembre 2018
  • Patente progressiva, un nuovo modello per contrastare gli incidenti tra i giovani

    21 Settembre 2018
  • Parcheggio selvaggio davanti alle scuole, multe da €41 a €169 per i genitori che parcheggiano in doppia fila

    14 Settembre 2018
  • Certificazione Professionale KB, parte a Roma e Provincia la fase di sperimentazione del nuovo listato con quiz informatizzato

    7 Settembre 2018
  • Buone Vacanze da nostro staff!

    10 Agosto 2018
  • Viaggi in auto, i 5 consigli di Marie Kondo per caricare bene il bagagliaio prima di partire

    3 Agosto 2018
  • Come verificare online e gratuitamente saldo punti della patente, stato dell’assicurazione e della classe ambientale di un veicolo

    27 Luglio 2018
  • Controlli della Polizia Stradale, solo una scocciatura? Ecco come contribuiscono a salvare le vite – VIDEO

    20 Luglio 2018
  • Ti hanno tamponato? Ecco le giuste mosse per farti risarcire ed evitare sorprese

    13 Luglio 2018

    Hai già rinnovato la tua patente?

    Evita le sanzioni, chiamaci o vieni a trovarci in sede per rinnovarla in tempi rapidi! Oppure prenotala online e risparmia il 15% sul costo del servizio!

    Chi Siamo

    Nelle nostre 2 sedi svolgiamo da anni corsi per il conseguimento di tutte le categorie di patenti! Nelle autoscuole Tonialini puoi inoltre gestire qualsiasi pratica relativa alla tua auto: potrai ad esempio rinnovare la patente, fare un cambio di residenza, prendere la patente internazionale o, nel caso della patente straniera, convertirla per renderla italiana!

    Siamo su facebook

    Copyright © 2015 Autoscuole Tonialini - Via Costantino Beschi 4 00125 Acilia (Roma) - Partita Iva 01621941002